Cambia paese
Close
Non ci sono articoli nel tuo carrello
Cerca
Filters

Arabia Saudita, luoghi misteriosi tutti da scoprire

Arabia Saudita, luoghi misteriosi tutti da scoprire

L'Arabia Saudita è un Paese straordinario, ricco di fascino e di mistero, da scoprire lasciandosi travolgere dalla bellezza senza tempo. La ricchezza del petroldollaro negli anni ha indubbiamente cambiato la faccia di questo Paese, che seppure oggi sia uno dei più ricchi del mondo e faccia sfoggio, quasi ostentazione, del lusso, ha mantenuto intatta una buona dose di tradizionalismo, rendendo tutto ancora più dove effettuare i vostri acquisti in loco per avere un look sempre perfetto anche in viaggio in questo caldo Paese.

La bellezza di Al-Ula

Ci sono luoghi straordinari sul nostro pianeta, che non sembrano nemmeno reali. Sono siti avvolti dal mistero e dalla magia, che hanno conservato intatto il loro fascino anche perché non sono stati assaliti dalle orde di turisti nel corso del tempo. Uno di questi si trova nel deserto di Al-Ula, è il sito archeologico di Mada’in Salihl, una meraviglia straordinaria che benché sia un Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, a oggi solo pochi hanno avuto il privilegio di visitarla. Da poco tempo, però, il sito è stato aperto anche se è possibile raggiungerlo solo privatamente, però potrete prenotare la vostra visita per ammirarne la bellezza. Scegliete un abbigliamento consono al luogo, soprattutto indossate una camicia in cotone, materiale perfetto per affrontare le alte temperature di un deserto in assoluta comodità. Mada’in Salihl per certi versi richiama la ben più nota città di Petra, in Giordania. Come questa è interamente scavata nella roccia e non è da escludere che questa sia stata in passato la capitale del sud del regno dei Nabatei, mentre Petra rappresentava la capitale del nord. Qui a Al-Ula non mancano nemmeno testimonianze romane del periodo traianeo. Insomma, non vi pentirete di fare un'escursione nel deserto!

Le 400 porte

In un altro deserto dell'Arabia Saudita, quello di Harrat Khaybar, ci sono 400 porte in pietra in attesa di spiegazione. È una zona difficile da raggiungere, quindi dovrete prenotare un transfert privato con una guida per arrivarci in sicurezza. Soprattutto, indossate abbigliamento comodo e a strati, gli sbalzi termici possono essere forti, pertanto portate con voi almeno un gilet in lana. Le 400 porte, che in realtà sono delle strutture in pietra, pare risalgano a circa 7.000 anni fa ma ancora gli studiosi non ne hanno dato una spiegazione. Misurano tra i 15 e i 318 metri e sono tutt'ora oggetto di studio e sono avvolte da un grandissimo mistero.

Lascia un commento
Categorie