Pantaloni Bermuda

Loading...
Ora acquista per
  1. Rimuovi questo articolo 48
Opzioni
>

  1. Bermuda in twill di cotone azure

    AZURE

    -29%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 99,90 €
  2. Bermuda in twill di cotone lightbeige

    LIGHTBEIGE

    -29%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 99,90 €
  3. Bermuda in twill di cotone beige

    BEIGE

    -29%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 99,90 €
  4. Bermuda in twill di cotone garment dyed military

    -29%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 99,90 €
  5. Bermuda in twill di cotone beige

    BEIGE

    -29%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 99,90 €
  6. Bermuda in twill di cotone garment dyed blue navy

    BLUE NAVY

    -29%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 99,90 €
  7. Bermuda in twill di cotone garment dyed red

    RED

    -29%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 99,90 €
  8. Bermuda in canvas di cotone blue navy

    BLUE NAVY

    -29%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 99,90 €
  9. Bermuda in twill di cotone blue navy

    BLUE NAVY

    -29%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 99,90 €

9 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente

Bermuda

I bermuda, chiamati anche più semplicemente pantaloni corti, sono perfetti per le calde giornate estive. La loro lunghezza arriva più o meno alle ginocchia e sono ampiamente indossati nelle versioni in jeans o, per non tralasciare mai l’eleganza, in twill di cotone. Comodi, freschi e leggeri sono il capo ideale per la calda estate. 

Bermuda: perché si chiamano così i pantaloni corti?

Il nome di questi shorts deriva dalla loro popolarità nell'arcipelago britannico delle Bermuda, dove viene indossato non soltanto come capo casual, ma anche in occasioni più formali, spesso abbinato a giacca e cravatta .

Tuttavia, in Europa, il bermuda entra nel guardaroba maschile solo in un secondo momento. Inizialmente era un capo solo femminile, indossato come risposta e soluzione al divieto imposto alle donne di mostrare le gambe completamente nude. Fu con la fine della Seconda Guerra Mondiale, durante la quale i militari impegnati ai tropici iniziarono a usarli per comodità e per via delle alte temperature, che il loro uso si diffuse nella vita di tutti i giorni.

Quando indossare i bermuda (e quando no)

I bermuda rimangono indumenti casual, quindi vanno indossati quando la situazione non richiede un particolare livello di formalità. Certo, durante l’estate può essere un valido alleato quando l’aria si fa torrida: allora sì ai pantaloncini da uomo per le passeggiate serali in centro o al mare, per le scampagnate fuori città e, ovviamente per la spiaggia e lo sport. E anche a party, feste e serate in discoteca!

Anche sul lavoro le cose oggi stanno cambiando e i pantaloni corti sono più accettati rispetto al passato. Ma quando non indossarli assolutamente?  Matrimoni, cerimonie e funzioni religiose richiedono un abbigliamento che non prevede l’uso dei bermuda, se non espressamente richiesti nel dress-code.

Possono essere indossati con la T-shirt , la polo o la camicia , in base alle situazioni: dalla più casual alla più elegante. Con mocassini (senza calze!) o sneakers. Ne esistono di tante forme o modelli, ma attenzione alla lunghezza, quella giusta sfiora il ginocchio.

Tasche sì o tasche no?

L’offerta di Camicissima comprende sia bermuda in twill di cotone, sia pantaloncini cargo con tasche.

In questo caso, dipende molto dalle abitudini. I primi offrono un taglio classico con tasche sufficienti per contenere le cose essenziali (portafogli, chiavi e cellulare), mentre i bermuda con tasche, detti comunemente cargo-pants, si differenziano per avere un taglio "baggy" e, in generale, per essere meno eleganti dei bermuda.

Copyright © 2020 Fenicia Spa. All rights reserved. P. IVA: 00111130829.