Cambia paese
Cerca
Filters

Sanremo, in giro per la capitale della musica italiana

Sanremo, in giro per la capitale della musica italiana

La città della musica italiana sorge nel cuore della cosiddetta Riviera dei Fiori e da secoli affascina gli avventori con la sua straordinaria eleganza e con la bellezza dei suoi paesaggi. Pronti a visitarla?

Tra mare e collina

Da sempre apprezzata per la clemenza del suo clima, Sanremo è conosciuta per le sue innumerevoli bellezze architettoniche ed artistiche. E non da meno sono i suoi scorci, offerti dalle montagne che le fanno da cornice e da un mare tra i più belli d'Italia. Questo gioiellino, situato a pochi chilometri dal confine francese, discende dall'antica colonia romana di Matuzia, così chiamata per la presenza dell'abitazione di Caio Matuzio, situata immediatamente ad ovest dell'odierno centro abitato. In passato, qui era venerata anche la dea Matuzia, protettrice dell'aurora e del mare. I fiori e le acque azzurre del Mar Tirreno introducono al centro storico di Sanremo, situato all'interno di una vasta insenatura, tra Capo Verde e Capo Nero. La zona più antica prende il nome di Pigna: è caratterizzata dalle tipiche casette arroccate e percorsa da viuzze ripide e strette. L'altura sulla quale sorge il borgo medievale è dominata dal Santuario della Madonna della Costa, dalle cui terrazze è possibile godere di un panorama mozzafiato. La città moderna, invece, si estende più in basso e prende vita dal borgo di pescatori che un tempo aveva sede nei pressi del porto. Oggi, quel gruppetto di case è diventato una meta turistica nota in tutto il mondo.

Le bellezze di una città in continuo divenire

A Sanremo abbondano eventi e manifestazioni, non ultimo il Festival della Canzone Italiana. Ma Sanremo è celebre anche per il suo Casinò, realizzato nei primi anni del Novecento in stile liberty e regno degli appassionati di roulettes e slot-machine. Tra gli eventi da non perdere figura Sanremo in Fiore, con la celebre sfilata dei carri che ogni anno fa da corollario al Carnevale dei Fiori. Anche in questa occasione la musica e i tanti coloratissimi fiori la fanno da padrone. Nei pressi del porto sorge il Forte di Santa Tecla, risalente al 1754 e costruito per intimidire la popolazione locale che chiedeva l'annessione al Regno di Sardegna. La Piazza degli Eroi Sanremesi, nella quale sorgono la cinquecentesca Torre della Ciapela e il monumento dedicato al sindaco Siro Andrea Carli, rappresenta il crocevia tra antico e moderno. A breve distanza, invece, svetta la Cattedrale di San Siro, tempio cristiano in stile romanico che reca evidenti aggiunte gotiche. Chi volesse completare la visita con un po' di shopping, non dimentichi di fare tappa all'elegantissimo store di Camicissima, situato al civico 2 di Via Matteotti.

Lascia un commento
Categorie