Chinos

  1. PANTALONE CHINOS BEIGE BEIGE

    BEIGE

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  2. PANTALONE CHINOS BLU BLUE

    BLUE

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  3. PANTALONE CHINOS VERDE SCURO DARK GREEN

    DARK GREEN

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  4. PANTALONE CHINOS VERDE MILITARE MILITARY

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  5. PANTALONE CHINOS IN TWILL DI COTONE AZURE

    AZURE

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  6. PANTALONE CHINOS MARRONE BROWN

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  7. PANTALONE CHINOS ROSSO RED

    RED

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  8. PANTALONE CHINOS IN TWILL DI COTONE DARK BLUE

    DARK BLUE

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  9. PANTALONE CHINOS IN TWILL DI COTONE BEIGE

    BEIGE

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  10. PANTALONE CHINOS IN TWILL DI COTONE BLUE NAVY

    BLUE NAVY

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  11. PANTALONE CHINOS BLU SCURO DARK BLUE

    DARK BLUE

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  12. PANTALONE CHINOS AZZURRO LIGHT BLUE

    LIGHT BLUE

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  13. PANTALONE CHINOS MARRONE SCURO DARK BROWN

    DARK BROWN

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  14. PANTALONE CHINOS BEIGE CHIARO LIGHTBEIGE

    LIGHTBEIGE

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  15. PANTALONE CHINOS IN TWILL DI COTONE GREEN

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €
  16. PANTALONE CHINOS IN HERRINGBONE DI COTONE LIGHTBEIGE

    LIGHTBEIGE

    -30%
    1 x 69,90 € 2 x 139,80 € 69,90 €

16 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

I pantaloni chino da uomo sono capi senza tempo che si rinnovano continuamente nei dettagli, nei colori e nelle fantasie. Gli abbinamenti da costruire con questi pantaloni sono dunque pressoché infiniti. Da quelli classici ed eleganti a quelli più informali e moderni, ce ne sono infatti per ogni occasione. Vediamo dunque insieme quali modelli ci sono, a chi stanno bene e soprattutto come abbinarli correttamente per dare vita ad outfit perfetti per ogni occasione.

Pantaloni chino uomo a chi stanno bene

I pantaloni chino iniziano a diffondersi rapidamente all’inizio del ‘900 negli Stati Uniti e devono il loro nome al Paese di provenienza: la Cina. Questi vengono dapprima indossati principalmente dai soldati durante la guerra Ispano-Americana e successivamente si diffondono in tutto il mondo diventando un capo da uomo must have. I chinos sono pantaloni da uomo  estremamente comodi e versatili: è probabilmente a questo che si deve la loro indiscutibile fama.

Questo capo rappresenta inoltre un’ottima alternativa al classico jeans , poiché è altrettanto confortevole ma decisamente più raffinato e dallo stile intramontabile.

 

Le caratteristiche chiave di questo capo sono le seguenti:

  • Elevata traspirabilità;
  • Morbidezza del tessuto e adattabilità al corpo di chi indossa lo indossa;
  • Elevata qualità;
  • Ampia gamma di modelli, inclusi alcuni altamente flessibili ed elasticizzati.

 

Ecco quindi alcuni consigli utili per capire a chi stanno bene i chinos:

  • I modelli senza le pences si adattano meglio a chi ha una corporatura esile e snella. Viceversa, sono l’ideale per chi ha una corporatura più robusta;
  • I modelli aderenti che stringono verso la caviglia donano maggiormente a chi ha una figura slanciata ed asciutta, mentre quelli più morbidi e larghi sono perfetti per chi vuole apparire più alto e snello poiché allungano otticamente la figura;
  • È molto importante fare attenzione alla taglia ed evitare di acquistare modelli eccessivamente lunghi o eccessivamente corti: in entrambi i casi, infatti, l’effetto prodotto non è per nulla elegante;
  • È altrettanto doveroso fare attenzione alla vestibilità dei modelli: questi devono risultare giusti anche sui fianchi. Non devono infatti essere troppo aderenti, ma neanche larghi a tal punto da cadere informi sui fianchi e lungo le gambe.

Tessuto chino

I pantaloni chino sono generalmente realizzati in cotone. L’utilizzo di questo tessuto permette di rendere i chinos morbidi, comodi e adattabili al corpo di chi li indossa. Il cotone garantisce inoltre un'elevata traspirabilità e un’indiscutibile qualità.

Certo è, tuttavia, che possano essere impiegati in minima percentuale anche altri tipi di tessuti. Tra questi spicca l’elastan, ovvero una speciale fibra sintetica utilizzata per rendere il capo maggiormente elastico. Questa componente è quindi essenziale per permettere ai chinos di essere flessibili ed adattabili. Se così non fosse, i pantaloni risulterebbero infatti meno elastici e conseguentemente meno comodi.

È bene sottolineare, ad ogni modo, che questa particolare fibra è impiegata in minima parte, poiché generalmente i chinos sono realizzati per il 98% in cotone.

Come abbinare pantaloni chino uomo

Come regola generale, per trovare il giusto abbinamento è sempre necessario fare attenzione a due aspetti chiave. Il primo è il contesto: per centrare il dresscode e non risultare fuori luogo è necessario avere chiara la situazione, formale o informale che sia. Alcuni abbinamenti possono infatti essere indicati per il tempo libero ma non per la vita lavorativa, e viceversa. Il secondo aspetto a cui fare sempre attenzione è poi l’abbinamento vero e proprio. È infatti importante tenere a mente che se si è in dubbio sull’accostamento di colori o fantasie, è consigliabile rimanere sul neutro: con colori quali grigio, nero o blu di sbaglia molto difficilmente. È poi altrettanto fondamentale sapere che ad un capo vivace o dalla fantasia particolare è sempre meglio abbinarne uno neutro e sobrio. In caso contrario si rischia infatti di esagerare.

 

Vediamo dunque i diversi modelli di chinos uomo per capire come abbinarli ed in quali situazioni indossarli:

  • Chinos relaxed: si tratta di pantaloni realizzati in un tessuto pesante ma comodo. Solitamente sono a vita bassa e vengono utilizzati in outfit casual. In primavera/estateossono infatti essere abbinati a camicie di lino sportive adatte al tempo libero e a scarpe pesanti come gli anfibi o gli stivali. Per completare il look, una buona idea potrebbe essere indossare un giubbotto di pelle oppure in jeans:
  • Chinos casual: questi modelli sono realizzati in cotone e tendenzialmente sono a vita bassa. Hanno spesso le cuciture ben visibili e non sono particolarmente pesanti. Possono essere indossati con una polo oppure con una camicia casual ed un paio di sneakers alte o basse;
  • Chinos eleganti: questi modelli sono più formali dei precedenti, ma possono comunque essere indossati in contesti casual. I chinos eleganti non hanno le cuciture visibili e sono a vita alta o media. Possono quindi essere abbinati a maglioncini tinta unita oppure a una camicia semi formale , un blazer  e un paio di mocassini oppure di stringate.

 

Se si è alla ricerca di pantaloni chino da uomo che sappiano unire la qualità dei materiali, la cura dei dettagli e la durevolezza nel tempo, sfoglia il catalogo di Camicissima. Potrai trovare tante alternative capaci di soddisfare le tue necessità e, successivamente, decidere di acquistare nel negozio della tua città o direttamente online.

 

 

Copyright © 2020 Fenicia Spa. All rights reserved.