La polo: storia, origine e tessuti del capo must have per la bella stagione

La polo: storia, origine e tessuti del capo must have per la bella stagione

La polo  è una maglia sportiva che non può mancare nel guardaroba maschile. Non fa differenza se ad indossarla sarà un uomo raffinatissimo o un ragazzo casual, la famosissima polo resta sempre di moda, è versatile e vero evergreen da generazioni. È nata come divisa sportiva dei giocatori di polo e poi per i golfisti, ma oggi è un capo definito fashion classic che ancora fa sognare e che si indossa anche tutto il giorno con gli outfit più vari. Ecco tutti i segreti di questa t-shirt amatissima anche da Lady Diana e Carlo d'Inghilterra, da Frank Sinatra e anche da Gianni Agnelli.

 

La storia della polo

La t-shirt polo, che definire t-shirt è riduttivo, nasce in India da colonizzatori inglesi. Agli albori infatti doveva essere una divisa sportiva per i giocatori appunto di polo, lo sport che anche oggi praticano i sovrani anglosassoni. Era realizzata in fili di cotone piqué e rappresentava l'alternativa casual alla camicia classica, l'ideale per gli sportivi dell'epoca. Successivamente fu anche adottata da altre discipline come il golf e il tennis, ma mantenne sempre quel suo tipico allure a metà tra il tradizionale e l'elegante e lo sbarazzino e il ribelle. Divenne poi famosissima quando approdò in Francia, qui fu sfoggiata non solo dal tennista Jean-René Lacoste, ma fu proprio lui a ricamarci sopra il famoso coccodrillo e a trasformare l'inglese polo in un altro status symbol ancora oggi evergreen. Anche Gianni Agnelli si cimentò con la produzione delle polo, la t-shirt con colletto e due bottoni che strizzava l'occhio alla più elegante camicia classica e coniò il brand Jhon Lembs, l'autentico Italian Casual Friday. Sono molti i vip e i personaggi dello sport ad aver indossato con disinvoltura questo capo, al di là del brand come i già citati Carlo d'Inghilterra e Lady Diana, Frank Sinatra, Clint Eastwood, lo stesso Fred Perry, altro fondatore dell'ennesimo marchio di polo.

 

La polo oggi

Oggi la mitica polo resta un capo evergreen e dal mood versatile, adatto ad essere indossato dai ragazzi e dagli uomini più diversi. Si tratta di una t-shirt passepartout che si può abbinare a pantaloni dal taglio dritto, ai jeans , agli shorts e sta benissimo anche sotto alle giacche più sportive o alle maglie . Camicicssima, brand dallo stile italiano inconfondibile, rende giustizia a questa t-shirt con proposte alla moda e capaci di accontentare i gusti e le esigenze di tutti. Troverete i modelli più classici e declinati nelle nuance monocromatiche più neutre, ma anche nelle tonalità più vivaci e di tendenza realizzati in cotone al 100%. Basterà ad esempio aggiungere una giacca in misto lino , oppure un foulard per caratterizzare il look che ruota attorno alla polo e fare in modo che questo verta più su un mood sbarazzino e casual o sul genere formale e più raffinato. Infine sullo shop online Camicissima è anche possibile acquistare pantaloni in puro cotone perfetti in abbinamento alle polo: in pochi click realizzare outfit completi sarà davvero divertente.



Copyright © 2020 Fenicia Spa. All rights reserved.